PEDODONZIA ODONTOIATRICA PEDIATRICA

Romano Medica Dental

Pedodonzia – Odontoiatria Pediatrica

È importante che in età pediatrica si intervenga con i trattamenti preventivi che sanciranno la salute dei denti in età adulta.

Ecco perché al Romano Medica Dental accogliamo anche i piccoli pazienti che hanno bisogno di cure dentali, garantendo loro i migliori specialisti in Pedodonzia (Odontoiatria Pediatrica) che sanno anche gestire il rapporto con i bambini durante i trattamenti. Un aspetto molto importante che può cambiare tutto il corso della terapia.

Oltre alle cure, gli odontoiatri pediatrici possono dare consigli su come gestire i problemi dentali nei bambini, come ad esempio la correzione dei denti storti, la rimozione della placca e la prevenzione della carie. Inoltre, possono consigliare come prevenire le malattie dentali, come ad esempio la fluorizzazione, l’uso di prodotti dentali adeguati e l’educazione sull’igiene orale.

→ Prenota ora una visita di controllo per il tuo bambino


Sedazione Cosciente per interventi indolore

In odontoiatria pediatrica la sedazione cosciente è il metodo attraverso il quale garantiamo ai bambini interventi indolore. È sufficiente indossare una semplice mascherina sul naso. I genitori potranno stare tranquilli che i loro bambini vivranno questo momento dal dentista in modo tranquillo e senza traumi.

Questo è importante per garantire loro un futuro di prevenzione e consapevolezza rispetto all’importanza di curare i denti prima che il danno diventi più difficile da risolvere.


Quanto è importante la salute dei denti da latte

La salute dei denti da latte (o denti decidui) è molto importante. Non bisogna fare l’errore di credere che trattandosi di denti destinati a cadere, sia meno importante curarli. È bene conoscere le conseguenze delle carie non curate, sapere che possono influenzare lo sviluppo dei denti che spunteranno come denti permanenti.

I denti da latte svolgono la funzione della masticazione, ma sono anche determinanti nell’organizzare lo spazio tra i denti futuri, per farli crescere nella giusta posizione. Inoltre, il corretto posizionamento dei denti da latte contribuisce allo sviluppo delle ossa e dei muscoli della mascella, e allo sviluppo del linguaggio.

Attraverso la Pedodonzia, dunque, possiamo mantenere il controllo di tutti questi aspetti nei pazienti della fascia di età compresa tra i 6-7 anni e i 10-13 anni.

 

Odontoiatria Pediatrica, a che età le prime visite di controllo

Le visite di controllo dovrebbero essere fatte a scopo preventivo già a partire da un anno di età. Da ripetere almeno due volte all’anno.

È bene considerare, infatti, che lo sviluppo di malocclusioni può manifestarsi già in età prescolare, intorno ai 2 anni. Se interveniamo in tempo, possiamo risparmiare al bambino interventi più impegnativi in età adulta. I classici interventi che poi ci si ritrova a dover tollerare malvolentieri.


Quali possono essere i casi in cui intervenire con trattamenti di Pedodonzia?

I trattamenti di Pedodonzia possono occuparsi di casi in cui il bambino, tra i 2 e i 6 anni, abbia problemi di sviluppo degli archi dentali, della perdita prematura dei denti da latte o delle conseguenze derivate dalle abitudini di mettere il dito in bocca.

Nel periodo infantile che va dai 6 ai 12 anni crescono i denti permanenti che convivono con quelli da latte. I problemi che possono verificarsi in questa fase riguardano la malformazione della mascella e il disallineamento dentale.

In età adolescenziale, dai 13 anni in poi, ci si prende cura dei denti permanenti e della loro crescita.

 

Alcuni accorgimenti per prevenire problemi ai denti da latte

Il primo punto su cui è bene lavorare da parte dei genitori è l’igiene orale.

Ai bambini va insegnata l’importanza di lavarsi i denti e di farlo anche con ripetitività. L’appuntamento con lo spazzolino e il dentifricio deve diventare una buona abitudine, e non qualcosa che succede una volta sì, perché mi va, e due no.

Il secondo punto cruciale è l’alimentazione. I dolci piacciono alla maggior parte dei bambini, lo sappiamo, ma devono essere mangiati con moderazione e non diventare il sostituto delle coccole o di un sano confronto con il genitore. I dolci non devono diventare il premio consolatorio o il ricatto del momento che serve a placare gli animi.

Questa forma di prevenzione, e una buona educazione alimentare, torneranno utili anche per prevenire il rischio di incorrere in problemi di peso.

Per quanto riguarda gli interventi che si possono fare per prevenire la formazione di carie, qualora il bambino fosse predisposto, lo specialista in Odontoiatria Pediatrica può consigliare i sigillanti protettivi che prevengono lo sviluppo delle carie.

In pratica, si applica una resina specifica nelle scanalature dei denti che ne evita il contatto con le sostanze più dannose che possono causare la proliferazione dei batteri e svolgere un’azione abrasiva dello smalto.

Dubbi sulla salute dei denti del bambino? 

→ Prenota ora una prima visita di controllo

CONTATTI

Vuoi saperne di più?

Per altre info compila il Form, ti risponderemo a  breve

modulo contatti

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

DAL 1981 CI PRENDIAMO CURA DEL TUO SORRISO