PARODONTOLOGIA

Romano Medica Dental

Parodontologia – Cura Parodontite

La Parodontologia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della prevenzione, diagnosi e cura Parodontite, ovvero della malattia parodontale che colpisce i denti e i tessuti di sostegno (gengive e osso) fino a causarne la perdita, la caduta del dente.

La malattia parodontale può svilupparsi in modo silente, senza dare sintomi. Ecco perché è fondamentale sottoporsi periodicamente a visite di controllo.

Al Romano Medica Dental, la prima visita è orientata alla diagnosi accurata della eventuale malattia parodontale mediante il controllo accurato dei denti, il sondaggio parodontale e le RX.

 

Cos’è la Parodontite, diagnosi e cure

Meglio nota come “piorrea”, la Parodontite è una malattia infiammatoria cronica che colpisce e distrugge gradualmente i tessuti del parodonto, osso e gengive.

Le malattie parodontali sono il risultato di infezioni e infiammazioni delle gengive e dell’osso che circondano e sostengono i denti.

Inizia attaccando le gengive, con una gengivite che ne causa gonfiore, rossore e sanguinamento. Prosegue trasformandosi in Parodontite, condizione per cui le gengive possono staccarsi dal dente, l’osso si riassorbe e i denti diventano sempre più mobili fino a cadere.


Cause della Malattia Parodontale

Le cause della Parodontite sono da ricercare nella diffusione dei batteri presenti nella bocca che infettano i tessuti intorno al dente, provocando l’infiammazione che porta alla malattia parodontale.

I batteri che stazionano a lungo sui denti formano la placca che poi diventa tartaro. L’accumulo di tartaro può raggiungere e depositarsi sotto il margine gengivale, difficile da rimuovere con le semplici operazioni di igiene orale domestica. Solo un professionista può rimuovere il tartaro e prevenire il processo progressivo della malattia parodontale.

A questo punto, la Parodontite è al suo stadio più avanzato, quando si sono formate le tasche parodontali nel tessuto parodontale, dove si annidano microrganismi responsabili dell’infiammazione.

Le tasche parodontali rappresentano l’aumento della profondità del solco gengivale che causa il riassorbimento osseo, il sanguinamento delle gengive, ascessi, alitosi e ipermobilità dentale.


Malattia Parodontale, ecco cosa avviene in pratica

L’infiammazione attacca il legamento parodontale, la gengiva, il cemento e l’osso alveolare. Gradualmente, le gengive perdono l’attacco ai denti, l’osso inizia a riassorbirsi e le tasche parodontali diventano sempre più profonde.

Come accorgersi della malattia parodontale

È possibile osservare e tenere traccia di alcuni segnali, tra questi:

  • Alito cattivo o sapore sgradevole in bocca
  • Gengive rosse e/o gonfie
  • Gengive sensibili e/o sanguinanti
  • Masticazione dolorosa
  • Denti ipermobili e sensibili
  • Gengive staccate dai denti.

Se non trattata in tempo, la Parodontite porta alla perdita dei denti.


Parodontite, i fattori di rischio

Tra i fattori di rischio che favoriscono lo sviluppo della Parodontite:

  • Ereditarietà
  • Otturazioni difettose
  • Denti storti
  • Scarsa igiene orale
  • Placca
  • Fumo
  • Diabete Mellito
  • Stress emotivi
  • Carenza di Vitamina C
  • Cambiamenti ormonali femminili (gravidanza e/o uso di contraccettivi orali).


Cura Parodontite

Le cure della Parodontite si basano su trattamenti sia chirurgici sia non chirurgici.

La cura della malattia parodontale non chirurgica prevede delle precise accortezze igieniche da mantenere a casa, e le sedute di pulizia professionale con l’igienista dentale.

La gengivite può essere controllata e trattata con una buona igiene orale e una regolare pulizia professionale. Tale trattamento può comprendere la pulizia profonda delle superfici radicolari dei denti al di sotto delle gengive, l’assunzione di farmaci per bocca o l’applicazione di farmaci direttamente sotto le gengive e, talvolta, un intervento chirurgico correttivo.


L’igiene orale a casa

È fondamentale osservare una accurata igiene orale a casa, usando il più classico spazzolino nel modo corretto, compiendo manovre che vanno dal basso verso l’alto sul dente. La pulizia va completata con gli scovolini, il filo interdentale e con un collutorio a base di Clorexidina per rimuovere i batteri che causano le malattie gengivali.


I trattamenti di igiene orale professionale

Per la prevenzione e il controllo della malattia parodontale, al fianco di queste misure preventive domestiche è bene osservare le visite di controllo e i trattamenti di igiene orale professionale con una periodicità che va dai 3 ai 6 mesi, a seconda delle condizioni di partenza e dei progressi nel tempo.

È possibile correggere i problemi parodontali con gli interventi chirurgici attraverso i quali eliminare l’infezione e l’infiammazione dei tessuti, fin dentro le tasche parodontali più difficili e profonde.

Il trattamento presso il nostro Studio Dentistico, Romano Medica Dental, ha un costo di € 120,00, e comprende:

  • Visita con sondaggio della parte colpita
  • Radiografia dell’area interessata
  • Visita di controllo a distanza di 3 mesi.

NB: Il trattamento con l’igienista dentale ha un costo a parte.

→ Prenota la tua prima visita

CONTATTI

Vuoi saperne di più?

Per altre info compila il Form, ti risponderemo a  breve

modulo contatti

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

DAL 1981 CI PRENDIAMO CURA DEL TUO SORRISO